.
Annunci online

crisieconflitti1
Blog della rivista elettronica Crisi e conflitti.


Diario


26 aprile 2007

Declino Usa ed efficienza energetica

Molti autori parlano di declino Usa : da Immanuel Wallerstein a Paul Kennedy
Le loro tesi sono interessanti ma comunque discutibili.
Qui proviamo a collegare l'argomento del declino con quello del rapporto tra il Pil procapite e il consumo procapite di energia.
Gli Usa rispetto alle nazioni europee o al Giappone si rivelano molto meno efficienti dal punto di vista dell'utilizzo dell'energia nel campo della produzione di merci o di servizi.
Il rapporto tra Pil procapite e consumo procapite di energia (in termini di petrolio) è 5,02.
Il rapporto tra Pil procapite a parità di potere d'acquisto e consumo procapite di energia è (considerato 10.000 quello Usa) è 1,27
Vediamo alcune nazioni europee (più alto è il rapporto, maggiore è l'efficienza energetica) :
Svezia : 5,89: 1,29
Svizzera: 13,46; 2,25
Spagna : 7,8; 1,94
Regno Unito: 9,03; 1,99
Paesi Bassi: 7,17; 1,60
Norvegia : 10,65 ; 1,90
Italia : 9,32 ; 2,26
Irlanda : 12,02; 2,59
Giappone : 8,92 ; 1,81
Germania : 7,90; 1,75
Francia: 7,50 ; 1,63

C'è da dire comunque che l'efficienza energetica Usa è in aumento : nel 2005 il rapporto era 4,50, mentre nel 2006 era 4,68.
Ma anche gli europei sono migliorati
Es. la Svezia da 4,75 a 5,89.
Insomma pare che gli Usa sprechino troppa energia.




permalink | inviato da il 26/4/2007 alle 18:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     marzo        maggio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Incontri
Libri

VAI A VEDERE

Rivista Crisi e conflitti
blog 0 di crisieconflitti.it
Italo Nobile
Porta di Massa
Salvio Lucchese



Annuncio Pubblicitario


































CERCA